Dall’armonia prestabilita allo spaesamento. Una riflessione tra filosofia e politica nel 900